Addio alla dottoressa Anna. Si è spenta all’alba dei 108 anni

Oggi sarebbe stato il compleanno della farmacista di Pianoro Lazzarini Molinari. I funerali si terranno domani nella chiesa di San Giacomo. Grande commozione in paese.

Addio alla dottoressa Anna. Si è spenta all’alba dei 108 anni
Addio alla dottoressa Anna. Si è spenta all’alba dei 108 anni

Era tra le donne più longeve d’Italia la pianorese Anna Lazzarini Molinari. Se ne è andata, tra l’affetto dei familiari, poche ore prima di compiere i 108 anni. Oggi, infatti, sarebbe stato il suo compleanno. Ha quasi sempre vissuto nella sua amata Pianoro Vecchio, dove era nata nel lontano 1915. Arzilla, al passo con i tempi e sempre pronta a ripercorrere i ricordi di una vita ultracentenaria. Solo lo scorso anno, per i 107, con i figli Giulio e Giovanni era andata al ristorante per festeggiare. "Mi sono trovata quasi di sorpresa a cento anni, ho avuto una vita regolare, semplice e piena di affetto. E ho fatto quello che desideravo, a partire dagli studi. Ho un buon carattere", raccontava.

Anna, anzi la dottoressa Anna, ha sempre amato studiare, imparare e fare ricerche tanto da aver deciso, da vera antesignana, di fare il liceo scientifico e poi di laurearsi in Farmacia. Una delle prime donne del nostro Paese a farlo. "Poi ho fatto la farmacista per 14 anni fino a che ho conosciuto mio marito, un medico, ci siamo sposati e ho avuto i figli – raccontava –. A quel punto lui mi ha detto di dedicarmi alla famiglia e cosi ho smesso di lavorare. Abitavamo a Bologna, ma quando sono rimasta vedova ho preferito tornare a Pianoro Vecchio, nella mia casa natale".

Non si è mai impigrita pur stando in poltrona da quando, a 104 anni, le si ruppe il femore. Ci aveva descritto la sua routine proprio lo scorso anno: "Vado sempre a letto alle 20 e al mattino mi svegliano verso le 8. Poi la colazione, mi aiutano a prepararmi e mezzogiorno arriva rapidamente. A pranzo c’è una persona che cucina, a me piace mangiare la minestra con il ragù alla bolognese. Al pomeriggio guardo un po’ la televisione, a leggere e a scrivere ora ho qualche difficoltà. In chiesa non vado più e seguo la messa in tv". Amava essere indipendente Anna tanto che, scherzava: "La badante l’ho presa solo per fare stare più sereni i miei figli". Oggi tutti a Pianoro la piangono e ne ricordano il buon umore, la saggezza e la grande conoscenza. I funerali saranno domani, alle 15, nella chiesa di San Giacomo a Pianoro Vecchio.

Zoe Pederzini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro