Al via i lavori alla Casa della Salute

Il cantiere che fa parte delle opere finanziate da Pnrr durerà quattro mesi.

Iniziati, in piazza Di Vittorio, i lavori di ampliamento strutturale della Casa della salute di Zola. Un cantiere che fa parte delle opere finanziate dal Pnrr della durata prevista di circa quattro mesi, durante i quali non sarà necessaria alcuna sospensione dei servizi sanitari. Rimangono dunque confermati tutti gli appuntamenti programmati dai cittadini. In particolare dal 7 agosto, per almeno 2 mesi, il Centro Salute Mentale di Zola Predosa sarà temporaneamente trasferito presso la sede di via Cimarosa, a Casalecchio dove sarà aperto regolarmente dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, oltre al mattino del sabato. I lavori strutturali, si legge nel comunicato dell’Azienda Usl di Bologna, hanno l’obiettivo di ampliare la Casa della Salute e rendere più coerenti i percorsi interni. In particolare l’area del portico laterale verrà coperta per ottenere nuovi ambulatori a beneficio del Servizio infermieristico domiciliare, parallelamente verranno ampliati gli spazi in uso al SerDP (Servizio per le dipendenze), considerato l’aumento di personale utile al servizio, avvenuto negli ultimi due anni. Al primo piano si procederà ad una riorganizzazione degli spazi in maniera da creare un’ala interamente dedicata ai minori, con il compattamento di tutti gli ambulatori della Neuro psichiatria infantile e lo spostamento della palestra riabilitativa dal piano terra. Nella stessa ala sarà inoltre presente il pediatra di famiglia e la pediatria di comunità, con una sala di attesa dedicata ai bambini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro