Ancora inquinamento acustico. Sono tornati i voli notturni?

Bologna, definita "green" dai governanti, è diventata una discarica di infrastrutture dannose per l'ambiente e i suoi abitanti. Il diritto al riposo notturno è legato al meteo e siamo sottoposti a una continua tortura. È una vera vergogna.

È una vera vergogna. Il nostro sacrosanto diritto al riposo notturno è legato al meteo. Non solo nelle ore diurne siamo sottoposti ad una continua tortura, da 2 giorni siamo ripiombati nell’incubo dei voli notturni. Bologna, la mia città, che viene definita green da chi la governa, è ormai diventata una discarica di infrastrutture inutili, dannose per l’ambiente e chi la abita.

Iris Arnoffi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro