Bmw e Mini nel mirino, rubati i computer di bordo. Danni e rabbia

CASTEL SAN PIETRO Computer di bordo, fanali, parti elettriche. Notte turbolenta quella di...

Bmw e Mini nel mirino, rubati i computer di bordo. Danni e rabbia

Bmw e Mini nel mirino, rubati i computer di bordo. Danni e rabbia

Computer di bordo, fanali, parti elettriche.

Notte turbolenta quella di qualche giorno fa in via Caduti di Cefalonia, quando ignoti hanno messo a segno un doppio colpo su auto parcheggiate a lato della strada. Sicuramente esperti del ramo, i topi d’auto notturni hanno razziato in pochi minuti da una Bmw il computer di bordo e il display, poi, a pochi passi di distanza, hanno preso di mira una Mini Cooper smontando e sottraendo i fanali. Il titolare della Bmw si è accorto del furto solo la mattinata seguente, mentre nella notte alcuni residenti della zona avevano avvertito il rumore di un auto allontanarsi a velocità sostenuta probabilmente subito dopo aver compiuto il colpo. Spettrale la scena presentatasi davanti agli occhi del malcapitato proprietario della Bmw.

"L’auto internamente è stata letteralmente sventrata, priva di tutto, della cloche e persino del volante. I danni? Sono andato dal concessionario il mattino stesso, venti mila euro mi hanno detto".

Resta intanto alta l’attenzione delle forze dell’ordine per un’altra diffusissima tipologia di furto, quello della sottrazione delle borse dalle auto in sosta fuori dalle scuole.

Claudio Bolognesi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro