Caos per il Tir fuori strada: "Quel tratto è pericoloso"

Traffico in tilt per ore a causa dell’incidente tra via Persiceto e via Ghiarone. Non è il primo caso: nel punto incriminato c’è un restringimento di carreggiata.

Caos per il Tir fuori strada: "Quel tratto è pericoloso"

Caos per il Tir fuori strada: "Quel tratto è pericoloso"

Traffico in tilt a Sant’Agata venerdì pomeriggio, dalle 17 alle 20 circa, a causa di una uscita di strada di un autoarticolato in un tratto della Sp255 - via Persiceto nel punto dell’intersezione con via Ghiarone. L’autista del mezzo pesante è rimasto illeso e l’incidente, le cui cause sono al vaglio della polizia locale di Sant’Agata, non ha coinvolto altri mezzi. Tuttavia il sinistro ha causato pesantissimi disagi alla circolazione stradale. Perché il tratto interessato dall’incidente è stato chiuso al traffico, dunque gli automobilisti hanno dovuto far ricorso a viabilità secondarie, in questo caso stradine di campagna, difficilmente percorribili da camion ed autoarticolati. Ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per tirare fuori dal fossato l’autoarticolato.

Sul posto, per i rilievi del caso e per gestire il traffico, la polizia locale di Sant’Agata e una volante del commissariato di polizia di San Giovanni in Persiceto. Il tratto in cui si è verificato l’incidente è un punto caratterizzato dal restringimento della carreggiata, dove manovrano quotidianamente mezzi pesanti, ed è già stato teatro di numerosi incidenti stradali anche gravi. Sulla vicenda interviene il sindaco di Sant’Agata, Giuseppe Vicinelli.

"In questa zona – spiega il primo cittadino – sono stati realizzati insediamenti senza adeguamenti viari. Da parte mia solleciterò nuovamente la Città metropolitana affinché si possa intervenire presto. Debbono essere infatti eseguiti interventi perché questo tratto stradale è diventato pericoloso". E Vicinelli aggiunge: "Ho già parlato con il vice ministro delle Infrastrutture Galeazzo Bignami per istituire un tavolo programmatico, con Regione e Città metropolitana, per risolvere in maniera definitiva la problematica relativa a questa strada. E sul tema, altrettanta importanza ha la sistemazione della strada che collega Sant’Agata a Crevalcore. Qui si deve intervenire in maniera strutturale, con una serie di interventi, sul manto stradale".

Pier Luigi Trombetta

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro