Case Acer più ecologiche. Investimento da un milione

Realizzato il cappotto e sostituiti gli infissi grazie al Superbonus. Il presidente Bertuzzi: "Gli assegnatari risparmieranno sulle bollette".

Case Acer più ecologiche. Investimento da un milione

Il sindaco Carlo Gubellini con il presidente Acer Marco Bertuzzi

Fanno un salto di due classi energetiche i condomini pubblici di via Enrico Fermi a

Castenaso sui quali Acer ha realizzato una serie di interventi per l’efficientamento energetico finanziati con il Superbonus. Si tratta, nel complesso, di interventi di efficientamento energetico in 24 alloggi per oltre 1 milione e centomila euro.

Il taglio del nastro delle abitazioni rinnovate è avvenuta nella giornata di martedì, alla presenza del sindaco di Castenaso Carlo Gubellini, del presidente di Acer Bologna Marco Bertuzzi e di tutta la giunta comunale. La conclusione dei lavori di efficientamento energetico riguarda gli alloggi di edilizia residenziale pubblica di via Enrico Fermi 2, 4, 6, 8, a non tanta distanza dal centro di Castenaso, realizzati con il programma Superbonus 110%. L’investimento per il totale del programma è di oltre 1,1 milioni di euro.

Per l’efficientamento energetico dell’immobile di tre piani, corrispondente a quattro numeri civici per un totale di 24 appartamenti, è stato realizzato il cappotto su tutto l’edificio e sono stati sostituiti gli infissi. Ciò ha permesso il salto di due classi energetiche, da F a D.

"Siamo molto soddisfatti di aver efficientato, grazie alla collaborazione con l’Amministrazione comunale di Castenaso, un complesso abitativo di edilizia residenziale pubblica anche in un comune della cintura cittadina – ha commentato alla cerimonia del taglio del nastro il presidente di Acer Bologna Marco Bertuzzi –. Siamo certi che i primi a riconoscerne i benefici saranno gli assegnatari quando noteranno la necessità di minori consumi energetici e quindi un risparmio sulle bollette".

Queste, invece, le parole del sindaco di Castenaso Carlo Gubellini: "Acer gestisce da tempo un patrimonio edilizio consistente e diffuso, essere riusciti a finalizzare un così importante intervento di riqualificazione abitativa su Castenaso è motivo di grande soddisfazione e di attenzione alle persone e alle famiglie più fragili".

Ha rilasciato una breve dichiarazione anche l’assessore comunale al Welfare Lauriana Sapienza: "È una grande occasione per il Comune di Castenaso, siamo orgogliosi di aver portato a termine un progetto così significativo con un partner come Acer, per offrire alle famiglie una sistemazione che rispetti gli attuali standard in termini di sostenibilità e contribuisca agli obiettivi dell’Agenda 2030 sulle città e comunità sostenibili".

Zoe Pederzini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro