Coalizione civica a muso duro contro il Viminale: "Gestione insensata dell’ordine pubblico"

Dura reazione di Coalizione civica per gli sgomberi di questa mattina in via di Corticella...

Dura reazione di Coalizione civica per gli sgomberi di questa mattina in via di Corticella e in viale Filopanti. La lista civica che esprime la vicesindaca Emily Clancy parla di una gestione dell’ordine pubblico "insensata e fuori luogo" e ‘sospetta’ l’inizio di un nuovo corso del Viminale con l’arrivo del questore Antonio Sbordone. "Ancora sgomberi effettuati con la violenza, tagliando così i ponti del dialogo, che non possiamo accettare" afferma la lista.

Quella di ieri, "è una situazione che avrebbe potuto avere un esito diverso. Un esito diverso che spaventa il governo, che ignora la crisi abitativa non solo rifiutandosi di stanziare risorse strutturali per le politiche abitative dei Comuni". Un esito "che non si è voluto permettere, probabilmente perché dai piani alti del ministero dell’Interno è così che si vuole che si gestiscano questo tipo di operazioni che riducono la conflittualità data da veri problemi sociali a mero ordine pubblico e spettacolarizzazione. Se fosse così, se questo fosse il biglietto da visita di una fase nuova in città – sono ancora le parole di Coalizione – lo riterremmo molto grave".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro