Coppa Europa: Franzoni si conferma sul podio in SuperG, ora manca solo una vittoria

Giovanni Franzoni conquista due podi consecutivi nel supergigante di Coppa Europa a Sella Nevea, confermando il suo talento nella specialità e avvicinandosi alla qualificazione per la Coppa del Mondo.

Due podi in due giorni per Giovanni Franzoni nell’appuntamento con il supergigante maschile di Coppa Europa disputatosi a Sella Nevea (Ud). Dopo il secondo posto nella gara d’apertura della due giorni sulla pista friulana, il ventitreenne bresciano delle Fiamme Gialle si è ripetuto con un altro secondo posto nella seconda gara in programma, confermando la propria predilezione per il supergigante, specialità nella quale ha vinto un oro e un bronzo nei Mondiali juniores. Franzoni è giunto al traguardo con un ritardo di 16 centesimi dal francese Florian Loriot, a sua volta abile a concedere il bis del giorno precedente con il tempo di 1’12’’28, mentre la terzo posto si è piazzato l’austriaco Cristoph Krenn a 25 centesimi. Molto meglio è andato anche il lecchese Nicolò Molteni, passato dal tredicesimo al sesto posto con un distacco di 1’’02. Con gli 80 punti conquistati nell’occasione (e il nono podio continentale della carriera), Giovanni si affaccia nella top ten della classifica generale al decimo posto con 269 punti ma soprattutto sale al secondo posto nella graduatoria di specialità, con 218 punti contro i 372 di Loriot, quando mancano ancora cinque supergiganti alla conclusione della stagione. Un piazzamento finale fra i primi tre permetterebbe a Franzoni di avere il posto assicurato nella prossima stagione di Coppa del mondo nella disciplina.

Silvio De Sanctis

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro