Da lunedì torna ’Sciroppo di teatro’ per i più piccoli

"Sciroppo di Teatro", progetto di welfare culturale di Ater, offre a bambini e famiglie la possibilità di assistere a spettacoli teatrali in 25 Comuni della Regione a soli 3 euro. Un voucher fornito dai pediatri permette l'accesso a questa opportunità di arricchimento culturale.

Se c’è ancora chi pensa che ’con la cultura non si mangia’ e quindi taglia i fondi, per fortuna c’è invece chi ne sostiene il valore, compreso quello terapeutico. Così parte la terza edizione di ’Sciroppo di teatro’, progetto di welfare culturale di Ater realizzato in collaborazione con gli assessorati alla Cultura, al Welfare e alla Sanità della Regione. A partire dal prossimo 7 gennaio e fino al 7 aprile 2024, in 25 Comuni della regione, i bambini dai 3 agli 11 anni, assieme ai loro accompagnatori, potranno recarsi negli spazi teatrali con un voucher fornito dai 253 pediatri che operano nelle zone coinvolte, e assistere agli spettacoli pagando un biglietto di soli 3 euro. Nel bolognese il progetto tocca Casalecchio, che accoglie tre spettacoli di teatro per le famiglie.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro