Il Questore chiude la discoteca abusiva per 15 giorni

Anzola Emilia, il locale non aveva le autorizzazioni per l'attività di pubblico spettacolo e presentava criticità dal punto di vista della sicurezza

I controlli delle forze dell'ordine hanno evidenziato delle criticità nel locale
I controlli delle forze dell'ordine hanno evidenziato delle criticità nel locale

Anzola Emilia (Bologna), 1 febbraio 2024 - Una discoteca abusiva è stata chiusa per 15 giorni su ordine del Questore sia perché non aveva le autorizzazioni per l'attività di pubblico spettacolo, sia perché presentava criticità dal punto di vista della sicurezza.

Il tutto è accaduto sabato sera ad Anzola Emilia quando polizia e carabinieri hanno ispezionato il locale in collaborazione con i vigili del fuoco, ispettorato del lavoro e agenti della polizia locale. Dagli accertamenti è emerso che l'esercizio non era in regola sotto il profilo delle autorizzazioni per l'attività di pubblico spettacolo.

Oltre a questo, sono state riscontrate due criticità di sicurezza pubblica: le uscite di sicurezza erano "occultate e non facilmente raggiungibili", spiega la Questura in una nota, e l'impianto di riscaldamento della tensostruttura non era in sicurezza. Viste tali criticità, sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica, il Questore di Bologna ha disposto la chiusura per 15 giorni del locale.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro