Droga e 15mila euro in contanti. Arrestato un uomo di 30 anni

Carabinieri di Bologna arrestano trentenne per detenzione di droga e sequestrano 14g di sostanze stupefacenti e 15.000€ in contanti durante un servizio antidroga a San Donato.

Quindicimila euro in contanti e 14 grammi di sostanze, tra coca, marijuana e hashish. Sono stati sequestrati dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Bologna Centro, che hanno arrestato un trentenne bolognese per detenzione ai fini di spaccio. L’arresto è stato eseguito durante un servizio antidroga che i militari dell’Arma stavano effettuando in una via del quartiere San Donato.

Di recente, infatti, i carabinieri erano venuti a conoscenza che in quella zona era frequente la presenza di persone sospette, verosimilmente dedite al traffico e allo spaccio di droga. La notizia ha avuto conferma durante una perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa a casa del trentenne, domiciliato in un alloggio Acer. Durante le operazioni di ricerca, i carabinieri hanno trovato all’interno dell’appartamento 14 grammi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, marijuana e hashish, un bilancino di precisione, del materiale adatto al confezionamento della droga e 15mila in contanti racchiusi in una busta sotto vuoto. Quanto rinvenuto è stato subito sequestrato dai militari dell’Arma. Su disposizione della Procura, il trentenne, già gravato da precedenti per reati di droga e ricettazione, è in camera di sicurezza, in attesa di convalida.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro