Entra in pizzeria ubriaco. E colpisce gli agenti

È stato accompagnato al Centro di rimpatrio questa volta di Bari un quarantenne marocchino, pregiudicato, irregolare sul territorio. Anche questo...

È stato accompagnato al Centro di rimpatrio questa volta di Bari un quarantenne marocchino, pregiudicato, irregolare sul territorio. Anche questo intervento della polizia risale a sabato, quando cioè l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, ha infastidito personale e clienti di una pizzeria in Piazza di Porta Saragozza. Questi infatti era entrato chiedendo del cibo e, al rifiuto del titolare, aveva iniziato a inveire contro i camerieri e a urlare frasi incomprensibili alla volta dei clienti. Il titolare ha perciò chiamato il 113 e la polizia è intervenuta con una pattuglia. Gli agenti, giunti sul posto, hanno allora accompagnato fuori dal locale il soggetto, che continuava a dimenarsi cercando pure di colpirli con testate e gomitate. Portato in Questura, è risultato gravato da un ordine del Questore di Mantova di lasciare il territorio nazionale. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza molesta, è stato infine portato al Cpr.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro