Flash mob ai 20 all’ora. Oggi si replica

Un gruppo di cittadini di Bologna, chiamato "Quelli col cappello", ha organizzato un flash mob di protesta guidando a 20 km/h lungo un percorso cittadino. L'iniziativa mira a contestare il limite di velocità di 30 km/h imposto dalla nuova normativa "Città 30". Il gruppo ha annunciato di voler ripetere il corteo ogni lunedì. Altre organizzazioni, come Bologna Ci Piace e la Lega, si uniranno alla protesta.

Flash mob ai 20 all’ora. Oggi si replica
Flash mob ai 20 all’ora. Oggi si replica

Protestare contro ’Città 30’, guidando a venti chilometri orari, lungo un tragitto che parte da via dell’Arcoveggio e arriva fino a Casalecchio. È questa l’iniziativa creata e portata avanti da ’Quelli col cappello’, un gruppo spontaneo di semplici cittadini che ieri pomeriggio, intorno alle 16, si sono ritrovati in un parcheggio di via dell’Arcoveggio, per dare vita a un flash mob di protesta. Il nome ironico del comitato riprende l’immagine comica dell’anziano al volante con il cappello in testa, protagonista di code e ingorghi sulle strade. Ed è proprio questa l’immagine che ’Quelli col cappello’ vogliono ricreare: una città lenta, stressante e costosa, a causa delle multe che potrebbero staccarsi a causa del limite superato, anche di poco.

Con questa intenzione, i cittadini sono partiti dal civico 74 di via dell’Arcoveggio con, inizialmente, una dozzina di macchine, pronti a manifestare e a riprodurre la quotidianità, immedesimando il vecchio con il cappello che ostruisce il traffico a causa della bassa velocità. Peccato che ora siamo tutti quell’anziano signore. Ma i cittadini non ci stanno e dicono la propria. La volontà è quella di replicare il corteo all’inizio di ogni settimana, nella giornata di lunedì, con la speranza che sempre più persone partecipino al flash mob contro il provvedimento che sta rivoluzionando la viabilità cittadina. Il percorso è durato circa un’ora.

Il gruppo misto di cittadini ha anticipato il corteo che oggi pomeriggio investirà viale Europa, intorno alle 18.30, composto da auto, moto e bici. Per dire no a ’Città 30’, tra i tanti, ci sarà Bologna Ci Piace, Lega, Taxisti Bolognesi e il comitato ’Non rivogliamo il tram a Bologna’. Il ritrovo è organizzato nel parcheggio del cinema The Space alle 17.45.

m.m.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro