I primi dieci anni della sindaca. La giunta fa il bilancio e va in tour

"Il contrasto all’evasione e l’estinzione dei mutui ci hanno permesso di risanare i conti”

I primi dieci anni della sindaca. La giunta fa il bilancio e va in tour
I primi dieci anni della sindaca. La giunta fa il bilancio e va in tour

Il Comune chiude i 10 anni di amministrazione Giovannini con questi numeri: 14 milioni di euro spesi per i servizi sociali e scolastici, 3 milioni investiti per gli edifici scolastici e le palestre, 1,7 milioni per la rigenerazione di tutti i parchi e le piazze, 800mila euro per la manutenzione straordinaria dei cimiteri, 4 milioni di euro investiti per la sicurezza stradale, urbana e la mobilità leggera, 1 milione e mezzo di euro investiti per l’ambiente e il risparmio energetico, 2 milioni di euro in sport, cultura e associazionismo.

In questi giorni sindaco e Giunta stanno incontrando i cittadini per informare sui risultati complessivi e rispondere a tutte le domande. Così la Giovannini: "Nonostante la pandemia, la guerra, le alluvioni, che di fatto hanno reso complesso e molto articolato il contesto istituzionale, siamo riusciti ad attuare tantissime iniziative, lavori pubblici e a mantenere i servizi a favore dei cittadini oltre ad averne avviati di nuovi: tutti i servizi digitali e online, la comunicazione giornaliera attraverso whatsapp, i centri estivi e il Consiglio Comunale dei ragazzi, l’integrazione al tempo modulo alle scuole di Altedo". Il sindaco conclude: "Malalbergo oggi è una città rinnovata, inclusiva, con meno barriere architettoniche e sociali, dove il contrasto all’evasione e l’estinzione di tanti mutui hanno consentito di risanare il bilancio comunale".

z. p.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro