Il Comunale omaggia Puccini. Fari su Lyniv, Mariotti e Dendievel

Fra musica operistica e da camera. Attesa anche per Volodos e Grimaud

Il Comunale omaggia Puccini. Fari su Lyniv, Mariotti e Dendievel
Il Comunale omaggia Puccini. Fari su Lyniv, Mariotti e Dendievel

Anche per la ‘Classica’ il 2024 si preannuncia ricco di proposte. L’anniversario più importante è il centenario della morte di Giacomo Puccini. Sarà il Teatro Comunale a onorarlo con ben cinque opere: dopo la Manon Lescaut inaugurale (la prima è il 26 gennaio), di particolare interesse il Trittico spalmato in luglio su tre serate, sotto la direzione di Roberto Abbado. Da non perdere in maggio Don Giovanni con Martijn Dendievel, il giovane direttore cui il Comunale sta dando maggior spazio (per lui anche due concerti). Parte a giugno il lungo Ring wagneriano di Oksana Lyniv in forma di concerto. E a dicembre Pagliacci con un cast di prim’ordine.

In ambito sinfonico, l’evento sarà il ritorno a Bologna di Michele Mariotti, invitato dalla Filarmonica del Teatro Comunale a dirigere il 17 giugno. Le proposte operistiche sono completate dall’Orchestra Senzaspine, con Cenerentola (aprile) e Traviata (novembre). Per la musica da camera, il cartellone di Musica Insieme 2023/24 è ormai a metà corsa, riprendendo il 15 gennaio con Arcadi Volodos e concludendosi il 4 giugno con Hélène Grimaud: due pianisti, questi, da non perdere. Ci attendiamo poi un autunno ricco di nuove proposte, avviato dalla seconda edizione del Festival Respighi.

Non è stato ancora rivelato, invece, il cartellone 2024 di Bologna Festival, se non per il concerto straordinario di beneficenza che porterà in città Myung-Whun Chung con l’Orchestra Filarmonica della Scala il 5 febbraio (in programma c’è la Quinta Sinfonia di Mahler).

La rassegna estiva Pianofortissimo & Talenti si inaugura il 3 giugno con le Variazioni Goldberg di Bach affidate ad Antonio Piricone. E per la musica sacra rispunterà Puccini ai Servi, con la Messa di Gloria in periodo pasquale.

Marco Beghelli

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro