La Perla, accordo per la cassa integrazione

Lavoratrici La Perla senza stipendio da ottobre: accordo per cassa integrazione straordinaria. Prossimi passaggi: decreti di autorizzazione e erogazioni INPS. Sindacati chiedono celerità.

La battaglia delle lavoratrici La Perla, senza stipendio da ottobre, segna un piccolo passo avanti. Iin videoconferenza col ministero delle Imprese, si è tenuto l’esame congiunto per la cassa integrazione straordinaria per le lavoratrici di La Perla Global Management Uk ed è stato sottoscritto il verbale di accordo. L’intesa va ad aggiungersi a quella raggiunta il 23 febbraio in Regione per La Perla Manufacturing. Il prossimo passaggio sarà l’emanazione dei due decreti di autorizzazione e, a seguire, le erogazioni della cassa da parte dell’Inps. Su questi due ultimi passaggi vanno in pressing Filctem Cgil e Uiltec Uil, chiedendo di fare presto. "È fondamentale che si risolva in tempo il pagamento dell’ammortizzatore, perché la situazione economica delle lavoratrici è ormai al limite umano della sopportazione", l’appello di Stefania Pisani della Filctem.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro