L’azienda Poggipolini cresce sul mercato Usa. Simest decide di investire cinque milioni di euro

La Simest investe 5 milioni di euro per sostenere la crescita di Poggipolini nel mercato nord-americano, acquisendo Houston Precision Fasteners e consolidando il posizionamento competitivo.

La Simest, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, ha concluso un investimento da cinque milioni di euro a sostegno della crescita nel mercato nord-americano di Poggipolini, azienda leader nella meccanica di precisione. All’operazione ha aderito il Fondo di Venture Capital, strumento agevolativo che Simest gestisce in convenzione con il Ministero degli Affari Esteri. Le risorse sono state utilizzate per l’acquisizione della società americana ‘Houston Precision Fasteners’ e del relativo portafoglio clienti costituito da primarie aziende del settore aerospazio e difesa come Boeing, Gulfstream Aerospace, Lockheed Martin, Bell Helicopter e Axiom. Poggipolini potrà contare anche sul consolidamento del proprio posizionamento competitivo in Nord America

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro