Le candidature bolognesi

Il Ministero della Solitudine e Il Capitale. Un libro che non abbiamo ancora letto sono candidati ai Premi Ubu. Regia di Alessandro Ferroni e scrittura drammaturgica di Caterina Carpio, Tania Garribba, Emiliano Masala, Giulia Mazzarino, Francesco Villano e Fabrizio Sinisi. Premio Speciale per la ricerca sul campo alla Gkn per Il Capitale.

C’è anche ’Il Ministero della solitudine’, spettacolo visto recentemente all’Arena del Sole, tra i candidati ai Premi Ubu che saranno assegnati il 18 dicembre sempre all’Arena. In particolare lo spettacolo, prodotto da Ert Teatro Nazionale, Teatro di Roma Teatro Nazionale, e Teatro Metastasio di Prato concorre in due categorie: come regia, firmata da Alessandro Ferroni, e come nuovo testo italiano-scrittura drammaturgica (Caterina Carpio, Tania Garribba, Emiliano Masala, Giulia Mazzarino, Francesco Villano e Fabrizio Sinisi). Da segnalare tra i Premi Speciali, la candidatura di Kepler-452 "per l’attività di ricerca sul campo alla Gkn" per ’Il Capitale. Un libro che non abbiamo ancora letto’. La compagnia bolognese ha raccontato il testo di Marx con un gruppo di operai della GKN di Firenze, i cui lavoratori furono licenziati in blocco con un’ e-mail nel luglio del 2019.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro