Marconi, anno da record. Dieci milioni di passeggeri

Il 2023 si è concluso con numeri che superano quelli degli anni pre-Covid. In netta crescita chi effettua voli internazionali, scende il traffico delle merci.

Marconi, anno da record. Dieci milioni di passeggeri
Marconi, anno da record. Dieci milioni di passeggeri

Nel 2023 l’Aeroporto di Bologna ha definitivamente superato i livelli di traffico pre-pandemia e ha registrato il miglior anno della propria storia, arrivando a sfiorare i 10 milioni di passeggeri. Per l’esattezza, il Marconi ha registrato 9.960.205 passeggeri, pari ad una crescita del 17,4% sul 2022 e del 6% sul 2019. Lo comunica una nota del gestore aeroportuale. Nel dettaglio, a luglio l’Aeroporto di Bologna ha superato per la prima volta la soglia del milione di passeggeri, con il dato record di 1.069.874, miglior mese di sempre. Riguardo ai dati complessivi dell’anno, nel 2023 i passeggeri su voli nazionali sono stati 2.438.699 (+10% sul 2022 e +24,6% sul 2019), mentre i passeggeri su voli internazionali sono stati 7.521.506 (+20% sul 2022 e +1,1% sul 2019). I movimenti aerei annuali sono stati 73.718, mentre le merci trasportate per via aerea sono state 41.174 tonnellate, in calo rispetto al 2022 (-4,1%) ma in aumento sul 2019 (+8,3%).

Con riferimento ai dati del solo mese di dicembre 2023, i passeggeri complessivi sono stati 660.920, pari ad una crescita del 14,4% sullo stesso mese del 2022, ma in calo del 6,4% su dicembre 2019. I passeggeri su voli nazionali sono stati 162.034 (+13,7% sul 2022 e +7,5% sul 2019), quelli su voli internazionali 498.886 (+14,6% sul 2022 e -10,5% sul 2019). I movimenti aerei del mese sono stati 5.252, pari ad un incremento del 13,1% su dicembre 2022, ma inferiori del 6,4% rispetto a dicembre 2019, mentre le merci trasportate per via aerea sono state 3.274 tonnellate, in decrescita del 4,9% sul 2022 e in aumento del 7,6% sullo stesso mese del 2019.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro