Mense scolastiche. Rialzate le tariffe

L'amministrazione comunale di Budrio annuncia un lieve rialzo delle tariffe del servizio mensa nelle scuole, a causa dell'aumento dei costi energetici e dell'inflazione. Le tariffe variano da 0,50 centesimi a 6,10 euro.

Aumentano le tariffe del servizio mensa nelle scuole di Budrio. A comunicarlo è l’amministrazione comunale con un’apposita nota: "Le tariffe, invariate sul servizio dall’anno 2015, hanno subito un lieve rialzo a causa dell’aumento dell’inflazione, all’incremento dei costi energetici. Per la refezione scolastica degli utenti iscritti alla scuola dell’infanzia la variazione sarà: per le rette sociali (su istanza scritta per utenti con valore Isee fino a 7mila euro) la quota fissa mensile passa da 24 euro a 29 euro e la quota pasto giornaliera da 0,30 centesimi a 0,50 centesimi. Per le rette ordinarie la quota fissa mensile passa da 96 euro a 103 euro e la quota pasto giornaliera da 1,20 euro a 1,40. Per la refezione scolastica e i servizi integrativi con refezione degli utenti iscritti alle scuole primarie e secondaria di primo grado la variazione sarà: per le rette sociali (per utenti con valore Isee fino a 7mila euro) il costo del pasto giornaliero passa da 1,50 euro a 1,90. Per le rette ordinarie il costo del pasto giornaliero passa da 5,60 euro a 6,10".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro