Musica, incontri e Nobel: auguri Marconi

Programma speciale per le giornate dedicate allo scienziato nei 150 anni dalla nascita. Il clou il 24 aprile con la principessa Elettra

Musica, incontri e Nobel: auguri Marconi

Programma speciale per le giornate dedicate allo scienziato nei 150 anni dalla nascita. Il clou il 24 aprile con la principessa Elettra

Sono passati 150 anni dalla nascita dell’inventore della radio Guglielmo Marconi, eppure è più attuale che mai: da quando nel settembre del 1895 lanciò il primo messaggio wireless da Villa Griffone oltre la collina dei Celestini, la tecnologia si è evoluta ed è cambiata radicalmente, e tutt’oggi ancora beneficiamo dell’invenzione del giovane Marconi. Per celebrarlo dunque quest’anno la tradizionale rassegna si fa speciale: da sabato 6 aprile fino alla fine del mese avranno luogo a Sasso Marconi i Marconi Days. Spettacoli, convegni, laboratori e incontri per offrire al pubblico spunti critici utili ad approfondire un tema dalle tante sfaccettature come quello della comunicazione.

Non mancheranno ospiti d’eccezione: la rassegna apre sabato 6 aprile alle 16 al Borgo di Colle Ameno, nel Salone delle Decorazioni, con l’intervista e consegna del ’Premio Città di Sasso Marconi’ al Cardinale Matteo Zuppi, da parte del sindaco di Sasso Marconi Roberto Parmeggiani. Comunicare oggi: una sfida aperta, un esercizio di responsabilità: questo il titolo dell’incontro che verterà proprio su sull’importanza del dialogo e della mediazione. Il cardinale sarà intervistato dal giornalista Luca Bottura: "Un premio dovuto, nessuno più di Zuppi ha cercato di costruire ponti di comunicazione nei territori in cui la comunicazione non c’è più" afferma il sindaco Parmeggiani. Si continua poi domenica 14 aprile nella stessa sala alle 21 con un Concerto della Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna dedicato a Guglielmo Marconi. "Un progetto che come città metropolitana sosteniamo, è un modo per moltiplicare i linguaggi tramite cui celebrare una figura così importante" commenta la delegata alla cultura Elena Di Gioia.

Mercoledì 24 aprile si festeggerà il vero e proprio compleanno dell’inventore: Buon compleanno, Guglielmo! è infatti un pomeriggio di festa a lui dedicato, con apericena, dj set , concerto dell’orchestra Onda Marconi, e gran finale con una torta di compleanno: ospite speciale la Principessa Elettra Marconi, figlia dell’inventore. La rassegna si conclude sabato 27 aprile con Evento del Circolo Filatelico Guglielmo Marconi, e il programma completo è disponibile sul sito https://marconidays.it/2024/03/04/programma-2/. Gli eventi sono tutti a ingresso gratuito.

Al fianco della rassegna ci sono numerosi eventi dell Fondazione Marconi a partire al 20 aprile. Fra queste le Giornate marconiane a Villa Achillini (20-21 aprile), con visite guidate alla villa cinquecentesca; incontri culturali con degustazione dei GuglielMini (i biscotti creati dalla chef stellata Aurora Mazzucchelli), una mostra di antichi apparecchi radiofonici, la presentazione della graphic novel Guglielmo Marconi. Il ragazzo che fece parlare il mondo. "Integriamo la ricchissima offerta dei Marconi Days con laboratori e attività per bambini e famiglie, perché solo facendo si comprendono a pieno i concetti: abbiamo elaborato proposte che coniugano le scienze e le materie più umanistiche" spiega Giulia Fortunato, presidente della Fondazione. Tra gli eventi più importanti vi è l’incontro con il premio Nobel per la fisica Anne L’Huillier e l’astrofisico della Nasa Mark Clampin, il 25 aprile a Villa griffone, a seguito della Messa delle 10 presso il Mausoleo Marconi che verrà celebrata dal Cardinale Zuppi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro