Nasce Vgp Park, un nuovo polo logistico

Posata la prima pietra per l’insediamento di 125mila metri quadrati. Uno dei due immobili verrà consegnato alla Cei di Anzola .

Nasce Vgp Park, un nuovo polo logistico
Nasce Vgp Park, un nuovo polo logistico

Posa della prima colonna, ieri mattina a Crespellano, per il nuovo stabilimento di Cei spa, storica azienda bolognese con quartier generale ad Anzola, leader nel settore della ricambistica per veicoli industriali e specializzata da oltre 50 anni nella produzione di parti di ricambio per il cambio ed il differenziale che esporta in 95 paesi del mondo.

"Siamo lieti di essere presenti in questo importante evento che rappresenta un capitolo significativo della nostra continua crescita aziendale", ha detto la presidente di Cei Elisabetta Boni, affiancata dall’amministratore delegato Alberto Pellegrino- Questo progetto rappresenta per noi un passo avanti strategico e cruciale che porta con sé diversi vantaggi chiave per il nostro sviluppo futuro e che rende possibile l’ampliamento necessario per affrontare le sfide dei nuovi mercati".

E’ infatti destinato a quest’azienda il primo dei due immobili che sorgeranno sul lotto da 125mila metri quadrato a lato della via Lunga. A poca distanza dalla sede Macron, realizzata quattro anni fa dalla stessa azienda: Vgp, azienda paneuropea nel settore immobiliare che realizza e offre in locazione parchi logistici e semi industriali che nel distretto industriale a poca distanza dal casello autostradale ha progettato il ‘Park Valsamoggia 2’.

"Vgp continua ad investire nell’area di Bologna, centro manifatturiero del paese, ed estende la sua presenza a Valsamoggia affiancando le imprese e fornendo loro supporto attraverso servizi efficienti e di elevata qualità -hanno detto la direttrice commerciale Vgp Italia Valentina Slavazzi, affiancata dal direttore tecnico Massimo Vicenzino-Questo insediamento sarà inaugurato nel 2024, con un’area coperta di 32.000 mq. Ceu S.p.A. prenderà in locazione un immobile all’interno del parco, con una superficie coperta di oltre 18.000 mq e 1.200 mq che saranno destinati a uffici su due piani".

Il nuovo polo è situato a circa cinque chilometri dal centro abitato di Bologna e a uno dall’uscita dell’autostrada A1. Sorge all’interno di un’area dinamica con un’elevata presenza di comparti industriali e numerose eccellenze produttive italiane. Si prevede che l’edificio destinato a Cei spa venga dotato di un impianto fotovoltaico di 1,6 MWp, in aggiunta alla creazione di circa 20.000 mq di spazio verde nelle immediate vicinanze del parco.

"Siamo orgogliosi di celebrare un altro importante traguardo per Vgp Italy con la posa della prima pietra del primo immobile del parco produttivo di Valsamoggia -aggiunge Agostino Emanuele, Country Manager Vgp Italy – Grazie alla collaborazione ed al supporto delle istituzioni locali, possiamo considerare questo progetto un grande successo che rafforza la nostra presenza nel territorio bolognese, e costituisce un tassello fondamentale della nostra più ampia strategia di crescita e sviluppo in Italia. Negli ultimi anni abbiamo investito in modo significativo e continueremo a farlo per offrire ai nostri clienti uno standard di servizio sempre più efficiente con immobili sostenibili e di alta qualità".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro