Piatti d’autore. Il regalo è ’Servito’

L’arte e la beneficenza, binomio vincente. La conferma l’abbiamo nell’iniziativa Un regalo...

L’arte e la beneficenza, binomio vincente. La conferma l’abbiamo nell’iniziativa Un regalo per Natale. Servito. Piatti d’autore che si svolge nella Galleria Maurizio Nobile in collaborazione con la cooperativa Eta Beta, fino al 23 dicembre. Un trionfo di forme originali e di grande impatto visivo si possono ammirare nell’iniziativa che ha lo scopo di valorizzare i lavori di alto artigianato artistico, prodotti nei laboratori di Eta Beta. Domani alle 17 un cocktail natalizio accoglierà i visitatori per apprezzare Servito, la linea di servizi di piatti e bicchieri in vetro e ceramica ispirati alle opere di Van Gogh, Matisse, Rothko, Warhol e Murakami. Linea nata da un dialogo stimolante e creativo con l’alta ristorazione, dato che il design dei piatti è frutto della collaborazione con chef stellati come i fratelli Roca, Enrico Crippa, Igles Corelli, Aurora Mazzuchelli. Il ricavato sarà devoluto alla cooperativa

Nicoletta Barberini Mengoli

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro