Pienone al Carnevale di Decima. La sfida per il gonfalone prosegue

Domenica prossima prevista la seconda sfilata dei carri a cui seguirà la proclamazione dei vincitori fra le 8 società. .

Pienone al Carnevale di Decima. La sfida per il gonfalone prosegue
Pienone al Carnevale di Decima. La sfida per il gonfalone prosegue

Grande partecipazione di pubblico alla prima giornata dei corsi mascherati della 135ª edizione del Carnevale di San Matteo della Decima. Domenica pomeriggio hanno sfilato nel centro della popolosa frazione i carri delle otto società carnevalesche che si contendono il gonfalone di Re Fagiolo di Castella. E che mostrano gli ‘spilli’, vale a dire la trasformazione scenica del carro. Stiamo parlando degli Strumnè con "A la faza dl’algoritmo"; dei Macaria con "L’amdâja"; dei Qui dal ’65 con "Ascoltare e ascoltarci"; dei Cinò con "Pan e zirquel"; dei Volponi con "Verso quale libertà"; dei Gallinacci con "L’ultima spiaggia"; dei Pundgaz con "Â gh’è ànc e’dmàn!" e della società carnevalesca Sandron con "Té tìn sènper i ûc’ avêrt".

I temi affrontati dai carri allegorici sono stati diversi. Dalla violenza sulle donne, alle nuove tecnologie, all’ambiente. Al termine degli ‘spilli’ i carri hanno lasciato la piazza con un ricco gettito di caramelle, peluche, gonfiabili, palloni, e tanto altro. Giovedì, alle 20.30, nel centro civico, verranno proiettati gli ‘spilli’. Ingresso libero. Mentre domenica prossima, 11 febbraio, si terrà la seconda sfilata dei carri al cui termine saranno proclamati i vincitori. Ma non finisce qui perché sabato 20 aprile le società carnevalesche danno appuntamento con la sfilata notturna che si terrà in piazza delle Poste e lungo le strade.

p. l. t.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro