"Privatizzazione dei porti, siamo contrari"

Legacoop Romagna è contraria alla proposta di privatizzazione dei porti espressa dal vicepresidente Tajani. Per Legacoop, l'idea è sconcertante e denota un panico del governo alla ricerca di risorse per mantenere promesse elettorali.

Legacoop Romagna è contraria alla proposta di privatizzazione dei porti espressa dal vicepresidente del Consiglio Antonio Tajani al Meeting di Rimini. "L’idea di privatizzare i porti per reperire fondi per il bilancio dello Stato è sconcertante e denota un panico assoluto del governo alla disperata ricerca di risorse economiche per mantenere le promesse propagandistiche avanzate in campagna elettorale", spiega Legacoop.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro