Recuperare l’ex centro sportivo Crb

L'ex centro sportivo Crb di via Marzabotto a Bologna, abbandonato da 4 anni e soggetto a vandalismi, richiede intervento urgente per garantire la sicurezza pubblica. Marco Mastacchi e Michele Facci chiedono alla giunta regionale di agire insieme al Comune e al proprietario per evitare ulteriori problemi.

Recuperare l’ex centro sportivo Crb di via Marzabotto a Bologna, abbandonato da 4 anni e oggetto di frequenti vandalismi. Lo chiede Marco Mastacchi (Rete Civica) con un’interrogazione in Consiglio Regionale, sottoscritta anche da Michele Facci (Gruppo Misto). "La struttura, chiusa ormai da 4 anni, è diventata rifugio di sbandati e alcuni giorni fa è scoppiato un incendio", ricorda Mastacchi chiedendo alla giunta "di attivarsi con il Comune affinché il proprietario del Cierrebi intervenga per garantire la pubblica incolumità e impedire o quantomeno rendere di difficile ogni forma di occupazione assicurando a tal fine idonee forme di vigilanza". La richiesta è inoltre di "tagliare, dove necessario piante e arbusti che costituiscono pericolo per la pubblica incolumità e per la sicurezza della circolazione, secondo quando definito dal Regolamento di Polizia urbana vigente".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro