Revisione del Pnrr, a rischio 15 progetti su 47

Il Comune subirebbe un taglio di oltre 144 milioni, circa un quarto dei finanziamenti totali

Revisione del Pnrr, a rischio 15 progetti su 47

Revisione del Pnrr, a rischio 15 progetti su 47

La proposta di revisione del Pnrr annunciata dal ministro delle Politiche europee Raffaele Fitto, potrebbe avere un impatto sui progetti del Comune per 144.694.386 euro, circa il 22% degli interi finanziamenti destinati al Comune. I progetti oggetto di revisione sono 15 su 47, su tre linee di investimento.

Resilienza, valorizzazione del territorio ed efficienza energetica: interventi come l’efficientamento energetico delle scuole Vestri, Panzini, Follerau, Ciari, Roselle, Volta-Mazzini e Zucchelli, già realizzati o in programmazione; il finanziamento di parte dell’intervento al Pontelungo (nella foto).

Progetti di rigenerazione urbana, per ridurre emarginazione e degrado sociale. Si tratta di tre interventi: il lotto 2 del teatro Comunale; il lotto 2 dell’ex-parcheggio Giuriolo; la riqualificazione di Villa Aldini.

Altri sei interventi: riqualificazione dell’ex scalo Ravone; rigenerazione in Bolognina; riqualificazione del parco del Dopo Lavoro Ferroviario; realizzazione del Museo dei bambini al Pilastro; la Via della Conoscenza; il Polo della memoria democratica alla stazione.

"Opere strategiche, per le quali siamo già al lavoro – spiega l’assessora Anna Lisa Boni –, in alcuni casi già in fase di progettazione o realizzazione. Anche oggi sono arrivate rassicurazioni da parte del ministro Fitto. Viene detto che questi fondi saranno sostituiti da altre linee di finanziamento. Ce lo auguriamo, ma aspettiamo di capire in che modo e in tempi rapidi. Sarebbe paradossale che la capacità dei Comuni di investire queste risorse finisse per ritorcersi contro gli stessi, e non possiamo escludere al momento anche possibili contenziosi legali".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro