Salvini riferirà oggi alla Camera. Interlocuzione tra Mit e Anci

Il braccio di ferro tra il ministero dei Trasporti e il Comune di Bologna continua, con il ministro Salvini che fornirà ulteriori dettagli sulla Città 30. Ancora non è stata fissata una data per il summit dell'Anci che dovrebbe mediare tra le due parti. Il Comune non invierà nuove istruttorie a Roma senza un confronto in sede Anci, mentre il ministero attende ulteriori documenti da Bologna. La situazione è attualmente in stallo.

Salvini riferirà oggi alla Camera. Interlocuzione tra Mit e Anci

Salvini riferirà oggi alla Camera. Interlocuzione tra Mit e Anci

Continua il braccio di ferro tra ministero dei Trasporti e Comune di Bologna, e oggi qualche tratto di chiarezza in più dovrebbe essere fornito dalla relazione in Parlamento del ministro Matteo Salvini (Lega), che nel consueto question time riferirà alla Camera sulla Città 30.

Intanto non c’è ancora una data per il summit dell’Anci che dovrebbe provare a mediare, ancora una volta, tra la posizione del ministero e quella di Palazzo d’Accursio. Non esiste però una data per quell’incontro, ma fonti Anci confermano che l’interlocuzione con il Mit è in corso. Di sicuro, il Comune tira dritto sulle sue ordinanze e al momento non risulta pronto un invio a Roma di nuove istruttorie per integrare, come chiesto dal Mit, le precedenti misure. Per l’amministrazione serve prima un confronto in sede Anci. Il ministero invece attende nuove carte da Bologna. Come dire, uno stallo che ovviamente per ora non porta a nulla. Oggi Salvini reitererà la sua posizione e forse si capira qualcosa di più.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro