Scippa una donna in via Roma, diciottenne inseguito e bloccato

Il giovane, con precedenti, è stato braccato da un carabiniere in congedo che stava passeggiando in centro

Scippa una donna in via Roma, diciottenne inseguito e bloccato

Scippa una donna in via Roma, diciottenne inseguito e bloccato

La polizia locale di San Giovanni in Persiceto è alla ricerca di una signora anziana che l’altra mattina è stata scippata. Lo scippatore è stato preso, ma lei non ha ancora sporto denuncia. Tutto è successo intorno alle 11,30, in via Roma, nel centro storico della cittadina, quando un giovane straniero ha strappato dalle mani la borsetta alla signora. Nei pressi stava passando un carabiniere in congedo del Reggimento Tuscania che si è messo a correre dietro allo scippatore. Vistosi braccato il giovane malvivente ha buttato per terra la borsa riuscendo poi a far perdere le proprie tracce. Sul posto sono arrivati agenti e graduati di una pattuglia della polizia di Stato e di una della polizia locale. Gli uomini della polizia locale hanno prima ascoltato la testimonianza del militare dell’Arma in congedo, e poi hanno preso visione delle immagini di una telecamera di video sorveglianza. La telecamera è riuscita a registrare quasi tutte le fasi dello scippo e nel pomeriggio il sospettato è stato rintracciato. Si tratta di un ragazzo di 18 anni, straniero, residente a Persiceto. Gli agenti hanno quindi proceduto al suo foto-segnalamento.

Il giovane, che ha già collezionato una serie significativa di precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona, è stato denunciato per furto con strappo e rimesso in libertà.

"Il nostro rammarico – dice Luca Nasci, comandante della polizia locale di San Giovanni in Persiceto - è che la signora vittima del reato, dopo avere riottenuto la borsa da un cittadino anche questo al momento non ancora identificato, si è allontanata senza sporgere denuncia nei confronti del ladro. E fino ad oggi non siamo ancora riusciti ad identificare la signora. A questo proposito chiediamo ad eventuali altri testimoni dello scippo di riferire al nostro comando di via Cappuccini le generalità della signora scippata o altre informazioni utili a rintracciarla". Pier Luigi Trombetta

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro