Spaccata in auto per felpa e giubbotto Tre minori nei guai

Tre minori sono stati denunciati dai carabinieri dopo aver rubato una felpa, un giubbotto, un cappello e un caricabatterie da un'auto parcheggiata presso la stazione di Porretta. La refurtiva è stata recuperata e i ragazzini riconosciuti.

Hanno infranto il finestrino di un’auto in sosta alla stazione di Porretta per rubare una felpa, un giubbotto, un cappello e il caricabatterie di uno smartphone, ma poco dopo sono stati rintracciati. A compiere il furto, sono stati un 15enne e due 16enni, denunciati dai carabinieri che hanno anche recuperato la refurtiva. Due dei tre ragazzini indossavano gli indumenti appena trafugati, e anche per questo sono stati riconosciuti, mentre il terzo ha consegnato il caricabatterie che aveva nascosto nel marsupio. Il fatto è avvenuto la notte del 31 agosto: il proprietario dell’Audi presa di mira si è accorto del furto e ha avvisato i carabinieri, cha hanno trovato i tre ragazzini ancora nei paraggi. Uno dei 16enni era domiciliato in una comunità per minori, alla quale è stato riaffidato.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro