Sposi di diamante e di ferro per la festa della famiglia

Le coppie hanno risposto all’invito della parrocchia dei santi Nicolò ed Agata per celebrare il traguardo.

Sposi di diamante e di ferro per la festa della famiglia

Sposi di diamante e di ferro per la festa della famiglia

"Famiglia custode della vita e della cura delle persone fragili". Con questa attenzione, domenica nella palestra Bruno Deserti di Zola, sono state tante le coppie che hanno accolto l’invito della parrocchia dei santi Nicolò ed Agata a celebrare la giornata della vita e la festa della famiglia col ricordo degli anniversari di matrimonio.

Sono state poi 35 le coppie di coniugi che hanno colto l’occasione per festeggiare la ricorrenza delle nozze d’argento, d’oro, di diamante e di ferro col contorno di figli e nipoti. Erano un centinaio le coppie che risiedono nella parrocchia centrale di Zola ad essere state invitate dopo aver raggiunto un traguardo da celebrare. C’erano anche coppie unite da 60 e 70 anni, che però hanno scelto la prudenza del ricordo in casa tra gli stretti famigliari. Dai dati anagrafici aggiornati relativi al tutto il territorio comunale rispetto allo scorso anno si nota una leggera crescita del numero dei residenti che alla fine dell’estate erano arrivati a quota 19mila e 230 iscritti all’anagrafe.

Continua ad essere decisamente negativo il saldo naturale della popolazione con i 143 nuovi nati (in crescita rispetto allo scorso anno) a fronte dei 194 morti. Dopo la crisi del periodo pandemico che per ovvie ragioni aveva registrato il crollo del numero dei matrimoni il 2023 ha consolidato una crescita costante, arrivando a quota 87, di cui 70 celebrati in forma civile e 17 celebrati con rito religioso.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro