Sulla via della seta con Ipek Yolu

Questa sera al Museo della Musica, Ipek Yolu (Via della seta) riprende la rassegna (s)Nodi festival con un collage di musiche provenienti da tutto il mondo, dal folk psichedelico turco ai ritmi africani e sudamericani.

Questa sera alle 21 al Museo della Musica riprende la rassegna

(s)Nodi festival di musiche inconsuete con Ipek Yolu (Via della seta). Orhan Özgur, Olaf Brinch, Frederik Bülow, Malthe Jepsen propongono il loro accattivante collage di musiche provenienti da

tutti gli angoli della terra con sonorità del folk psichedelico turco con ritmi di ispirazione africana e sudamericana.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro