Vola il nuovo Renate. Il Fiorenzuola cede 3-1

Il Doge di Monza e Brianza si impone 3-1 su Fiorenzuola con un gol fantastico di Bocalon. Paudice e Bocalon, entrambi arrivati in settimana, segnano un gol a testa. Anelli pareggia per gli ospiti prima dell'intervallo, ma Cremonesi sigla un autogol e Bocalon risolve con un'acrobazia.

Vola il nuovo Renate. Il Fiorenzuola cede 3-1

Vola il nuovo Renate. Il Fiorenzuola cede 3-1

MEDA (Monza e Brianza)

Il Doge si presenta a Renate con un gol fantastico, una sforbiciata nel cuore dell’area che nei minuti finali fissa il definitivo 3-1 ai danni di un Fiorenzuola sempre più nei bassifondi della classifica. Mentre i nerazzurri grazie alla seconda vittoria di fila in casa a cavallo della pausa si risollevano dopo essere finiti a ridosso della zona playout.

Mister Colombo getta subito nella mischia i due nuovi attaccanti arrivati in settimana, una scelta quanto mai azzeccata visto che sia Paudice che, appunto, Bocalon lo ripagano con un gol a testa. Paudice è addirittura titolare e al 25’ il suo tap-in è vincente dopo il palo colpito da Tremolada che interviene sulla conclusione sporca di Esposito. Gli ospiti pervengono al pareggio pochi secondi prima del riposo; fa tutto Anelli che gira intorno a Esposito e poi con un gran sinistro a giro batte Fallani. La partita si indirizza definitivamente intorno alla mezz’ora della ripresa quando Currarino batte forte e tesa una punizione da destra e Cremonesi interviene di testa siglando il più classico degli autogol. E poi spazio alla prodezza del neo-entrato Bocalon che risolve una mischia con un’acrobazia che fa addirittura esplodere il "Città di Meda".

Roberto Sanvito

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro