Ballottaggio al centro tra Lucumi e Calafiori, che è diffidato. Davanti Saelemaekers ancora preferito a Ndoye. Torna Freuler, un’altra chance per El Azzouzi

Thiago Motta affronta le scelte per la formazione del Bologna contro il Verona: Freuler torna, dubbi su El Azzouzi o due incursori in campo. Posch e Kristiansen confermati in difesa, nodo da sciogliere anche in attacco. Debutto della squadra di pallanuoto De Akker al Dall'Ara.

Un dubbio per reparto, una notte per sciogliere gli ultimi nodi. Thiago Motta ripartirà a grandi linee dall’undici che a Roma ha battuto la Lazio, ma qualche novità la presenterà. Torna Freuler, che ha scontato il turno di squalifica, e lo svizzero sarà la prima certezza in mediana. Poi il dubbio: confermare El Azzouzi per un 4-2-3-1 con Ferguson avanzato, o optare per due incursori e palleggio a centrocampo e nel caso Moro potrebbe spuntarla su Fabbian.

Gli intoccabili sono Posch e Kristiansen sulle fasce di difesa, con Calafiori e Lucumi a giocarsi una maglia al fianco di Beukema. Il colombiano potrebbe spuntarla nuovamente, anche se Calafiori può garantire superiorità numerica con le incursioni a centrocampo ed è stato provato pure da terzino ieri in chiusura di allenamento.

Ma è diffidato e dopo il Verona arriverà l’Atalanta e Motta ha spiegato che contro una pressione non eccessiva Lucumi è più portato a passaggi filtranti. Ma pure davanti c’è un nodo da sciogliere. Il Verona ha fisicità e gamba e in avvio Motta potrebbe affidarsi alle qualità di Ndoye per pareggiare il conto, in un tridente chiuso dai capo cannonieri rossoblù (con 9 gol) Orsolini e Zirkzee. Saelemaekers garantisce palleggio e capacità di svariare tra le linee, motivo per cui il belga dovrebbe spuntarla dal primo minuto, con Ndoye nel ruolo di spacca partita.

Prima del fischio d’inizio, la De Akker, la squadra di pallanuoto che prende parte al campionato di A1, sarà presentata al Dall’Ara, accolta dall’affetto della curva Bulgarelli.

Marcello Giordano

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su