Geetit, via alla volata salvezza. A Cagliari per il tris di vittorie di fila. Baciocco: "Artefici del nostro destino»

La Geetit Bologna affronta il Cus Cagliari per la salvezza in A3 maschile, con l'obiettivo di conquistare punti cruciali e risalire in classifica. Listanskis in dubbio per infortunio, ma la squadra è determinata a lottare per la permanenza.

A Cagliari per il tris di vittorie di fila. Baciocco: "Artefici del nostro destino"

A Cagliari per il tris di vittorie di fila. Baciocco: "Artefici del nostro destino"

La volata salvezza inizia a Cagliari. Questo pomeriggio, alle 16, la Geetit Bologna sarà di scena in Sardegna, sul campo del Cus quinto in classifica per la quintultima giornata del campionato di A3 maschile: terzultimi in zona playout, i rossoblù vanno a caccia del terzo successo consecutivo per approfittare del turno di riposo di Garlasco e salire al quartultimo. Di più. Bologna è pure a due punti dal quintultimo posto che significa salvezza diretta, occupato Brugherio, che ospita il fanalino di coda Salsomaggiore. Ha l’obbligo di fare punti, Bologna, per salvare la stagione e proseguire la crescita delle ultime settimane. L’opposto Listanskis, però, è in dubbio a causa di un’infiammazione al tendine del ginocchio, che lo ha tenuto fermo negli ultimi 10 giorni: non è bastato il turno di riposo dell’ultima settimana per restituirlo a pieno regime: coach Guarnieri potrebbe così ripartire da Baciocco opposto, con Maletti e Sacripanti in banda, formula con cui ha battuto Mirandola.

"Sarà gara tosta, contro la quinta della classe e sarà l’inizio di un tour de force, perché mercoledì ospiteremo al PalaSavena Belluno", spiega proprio Leonardo Baciocco. Vero, ma Cagliari è squadra neopromossa che dopo aver vissuto ai piani alti tutta la stagione, ora che è virtualmente salva, ha pagato dazio mentalmente perdendo 3 delle ultime 4 gare.

La Geetit dovrà provare ad approfittarne. "Siamo artefici del nostro destino, anche se dobbiamo tenere d’occhio anche i risultati delle altre. Ora che siamo in fiducia, questa può essere l’occasione del nostro rilancio".

La marcia salvezza riparte da Cagliari: "Dobbiamo sfruttare il turno di riposo di Garlasco, con cui dobbiamo giocare lo scontro diretto casalingo. Da qui in poi ogni punto peserà doppio", chiosa Baciocco. La sua Geetit proverà a calare il tris per mettere nel mirino la salvezza.

Le altre gare: Belluno Volley-Monge Gerbaudo Savigliano, Gamma Chimica Brugherio-Wimore Salsomaggiore Terme, Senini Motta di Livenza-Personal Time San Donà di Piave, Stadium Mirandola-Sarlux Sarroch, Negrini Cte Acqui Terme-Gabbiano Mantova. Riposa: Moyashi Garlasco.

La classifica: Gabbiano Mantova 50; Personal Time San Donà di Piave 44; Belluno Volley 36; Senini Motta di Livenza 34; Cus Cagliari, Monge Gerbaudo Savigliano 33; Negrini Cte Acqui Terme 32; Sarlux Sarroch 27; Gamma Chimica Brugherio 23; Moyashi Garlasco 22; Geetit Bologna 21; Stadium Mirandola 15; Wimore Salsomaggiore Terme 8.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su