La soddisfazione del coach. Caja: "Difesa e ritmo, così ci siamo rialzati»

La vittoria di Vigevano, nonostante l'assenza di Fantinelli, dimostra la forza corale della squadra. Caja elogia l'intensità e la difesa, sottolineando l'importanza dei 2 punti conquistati. Aradori evidenzia il miglioramento della difesa.

VIGEVANO (Pavia)

Va misurata in grande personalità la vittoria sul campo di Vigevano, che partita sotto i peggiori auspici, vista l’assenza di capitan Fantinelli (cautamente ai box nonostante gli sforzi di rimetterlo in campo dopo la scavigliata dell’11 febbraio) e la prospettiva di ripetere un Casale Monferrato-bis, si è rivelata invece l’ennesima prova corale fatta di riequilibri a fronte di assenze e panchine corte: leggere alla voce Panni e Giordano, tra i migliori in questo delicato ruolo.

"Abbiamo iniziato in modo intenso, ma non segnavamo – spiega Caja –. Poi nel secondo tempo abbiamo preso ritmo e fiducia, la difesa ha continuato a fare la sua parte, e in una trasferta difficile ci portiamo a casa 2 punti importanti. Le tre precedenti sconfitte? Ognuna aveva un motivo, ma non possiamo vincerle tutte. I ragazzi lottano al 100%, siamo una squadra un po’ imperfetta ma ci meritiamo questi risultati". Poi la risposta al quesito delle ultime settimane. "Il mercato è una domanda difficile, serve qualcuno che dia la disponibilità a venire, ma intanto oggi tutti hanno fatto la loro parte. Fantinelli? Dovrebbe tornare domenica, ma nel frattempo godiamoci questo risultato e questo nostro pubblico incredibile. Se poi qualcosa arriva, saremo uno in più". Esulta anche Aradori: "Abbiamo un sistema solido, è cresciuta la nostra difesa".

Giacomo Gelati

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su