Rugby serie B. Il giovane Abad regala il primato per un giorno all’Emil Banca

Vittoria, 5 punti in classifica e almeno per un giorno prima in classifica centrato. Tutto...

Vittoria, 5 punti in classifica e almeno per un giorno prima in classifica centrato. Tutto bene e tutto facile per l’Emil Banca Bologna che supera nettamente 54-15 l’Unione San Benedetto nell’anticipo dell’ottava giornata di serie B. La formazione di Francesco Brolis dilaga e non lascia scampo ai marchigiani, capaci di contenere il divario sono nei primi 20’ di gioco. Ospiti avanti al 2’ col penalty di Palavezzani. Le mete di Anteghini al 5’ e di Marzocchi al 15’, entrambe trasformate da Abad, danno la prima accelerazione dei bolognesi. San Benedetto prova a rimanere in scia e al 18’ con Vaccari che accorcia sul 14-10, ma le successive realizzazioni di Esteki al 21’ Balsemin al 26’ e al 40’, Gambacorta al 31’ e i punti al piede di Abad chiudono i conti già all’intervallo. Nella ripresa il punteggio assume le dimensioni finali grazie alle mete del giovane italo-argentino Abad, assoluto protagonista con 19 punti, e di Zambrella e a quella degli ospiti di Alesiani.

Oggi invece tocca al Pieve. La formazione diretta da Renzo Balboni insieme a Taddia, sarà di scena, alle 14.30 a Gubbio. Confronto importante per il Pieve che è non è più la sorpresa del girone, ma si sta confermando partita dopo partita come una realtà di assoluto valore in questo campionato di serie B.

Le altre gare: Formigine-Romagna, Modena-Siena, Firenze-Jesi, Colorno-Lions Amaranto.

La classifica: Romagna ed Emil Banca Bologna 32; Modena 27; Colorno 22; Pieve 21; Jesi, Cus Siena e Unione San Benedetto 19; Gubbio 13; Lions Amaranto 10; Formigine 1; Firenze 0. Filippo Mazzoni

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su