Serie a2: vincendo in sicilia, la effe blinderebbe il secondo posto. Fortitudo, domenica a Trapani senza Bolpin cerca il colpo grosso

La Fortitudo si prepara per l'importante sfida contro Trapani per definire la classifica dei gironi e i tabelloni. Con determinazione e senza calcoli, la squadra cerca la vittoria anche senza Bolpin.

Fortitudo, domenica a Trapani senza Bolpin cerca il colpo grosso

Fortitudo, domenica a Trapani senza Bolpin cerca il colpo grosso

Continua la marcia di avvicinamento della Fortitudo alla sfida di domenica, alle 18 in casa di Trapani. Matteo Fantinelli e compagni si apprestano a vivere l’ultimo confronto della fase ad orologio, che servirà per delineare la classifica dei gironi Rosso e Verde e la composizione dei due tabelloni. Dopo la vittoria di domenica la Fortitudo è seconda nel girone Rosso avendo staccato Udine, adesso a -2, ma col vantaggio della differenza canestri nello scontro diretto da parte dei friulani. Vincendo a Trapani oppure con una sconfitta e il passo falso di Udine con Cantù, la formazione di Attilio Caja chiuderebbe seconda finendo nel tabellone Argento con la stessa Trapani, la corazzata siciliana favoritissima per la promozione in serie A, che affronterebbe nel caso in finale, ma dopo aver avuto nei due turni precedenti dei quarti e di semifinali, il vantaggio del fattore campo a proprio favore. Situazione diversa in caso di terzo posto, col vantaggio del fattore campo nei quarti, eventuale svantaggio invece in un’ipotetica semifinale con Cantù, ma evitando lo spauracchio Trapani.

In casa Fortitudo, come ha riconfermato la società nei giorni scorsi, non si fanno calcoli, ma si vuole affrontare ogni sfida per vincere e fare sempre il meglio possibile. A Trapani scenderà una Fortitudo, probabilmente senza Bolpin infortunato e seguita da circa 150 tifosi, vogliosa di vincere e fare (sarebbe il secondo su altrettante sfide giocate) lo sgambetto alla prima della classe. Proprio nell’ottica del massimo impegno, ma senza stare a rischiare infortuni, per non veder compromessi i playoff, l’impegno di Bolpin sembrerebbe da escludere, ma è giusto utilizzare il condizionale.

Filippo Mazzoni

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su