Eurolega, la Virtus Bologna passa anche in casa dell’Asvel

A Villeurbanne la formazione di Luca Banchi si impone 84-87 con i francesi

A Villeurbanne la Virtus si impone 84-87 con i francesi

A Villeurbanne la Virtus si impone 84-87 con i francesi

Villeurbanne (Francia), 27 ottobre 2023 – Una solida e mai doma Virtus batte a domicilio anche l’Asvel per 84-87 e conquista una meritatissima quarta vittoria consecutiva in Eurolega. Passo falso iniziale con Kaunas l’avventura europea dei bianconeri procede splendidamente grazie ad una prestazione collettiva di qualità e quantità di grande spessore dove si staglia un Isaia Cordinier strepitoso. All’Astroballe di Villeurbanne, Luca Banchi in avvio si affida all’affidabile quintetto che vede Hackett, Cordinier, Belinelli, Shengelia e Dunston. La sfida è equilibratissima con la forbice del distacco sempre molto stretto +5 dall’una e dall’altra parte per i primi trequarti di gioco. Parte meglio la Virtus avanti al 4’ 6-11 grazie soprattutto a Cordinier, risponde l’Asvel che torna anche avanti. L’alternanza del vantaggio continua con Belinelli e Shengelia rispondono A Lauvergne, De Colo e Fall. La sfida si decide nell’ultimo quarto. Un gioco da 4 punti di un perfetto Cordinier sembra lanciare la Virtus, l’Asvel risponde ancora. Mickey infila la sua terza tripla di serata, ma il punteggio non si schioda. Al 37’ è ancora perfetta parità sul 79-79. Quattro punti di fila di Shengelia danno un piccolo vantaggio ai bianconeri, ma dall’altra parte Scott tiene a contatto l’Asvel. Cordinier, ancora lui, sulla pressione dei padroni di casa appoggia il +3 bianconero a 11” dalla fine. Pozzecco chiama tempo per organizzare il tiro dei suoi ma Scott fallisce la tripla del pareggio e la Virtus trionfa.

Il tabellino

ASVEL VILLEURBANNE 84 VIRTUS BOLOGNA 87 LDCL ASVEL VILLEURBANNE: Lee 8, F. Jackson 8, Light 4, Lauvergne 14, Fall 16; Scott 13, Kahudi 4, Dallo, E. Jackson 2, De Colo 12, Egbunu 3, Yaacov. All Pozzecco. SEGAFREDO BOLOGNA: Hackett 6, Cordinier 20, Belinelli 16, Shengelia 18, Dunston 2; Lundberg, Pajola 3, Smith 2, Dobric 5, Cacok 4, Mickey 11, Abass. All. Banchi. Arbitri: Pukl, Zamojski, Lezcano. Note: parziali 18-21, 42-39, 63-65. Tiri da due; Asvel 22/43; Virtus 22/36. Tiri da tre: 9/15; 11/24. Tiri liberi: 13/16; 10/10. Rimbalzi: 27: 27.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su