Eurolega, la Virtus fa 100 e batte anche il Maccabi

La formazione di Luca Banchi supera 100-90 gli israeliani. Una vittoria di squadra, con Shengelia e Belinelli semplicemente perfetti

Virtus, Shengelia autore di 27 punti in Eurolega contro Maccabi
Virtus, Shengelia autore di 27 punti in Eurolega contro Maccabi

Bologna, 8 dicembre 2023 – La Virtus fa cento e batte anche il Maccabi. Continua il Magic Moment della formazione bianconera che dopo il Barcellona batte anche Tel Aviv e si regala un’altra notte straordinaria. Finisce 100-90 per una Virtus che lotta e vince con grande merito di fronte ad una squadra forte e completa come il Maccabi. Una vittoria di squadra, con Shengelia e Belinelli semplicemente perfetti.

Banchi presenta nel roster Polonara al posto di Abass, con Pajola ancora indisponibile. Sorpresa anche nello starting five bianconero con Dobric preferito a Belinelli. L’inizio della sfida è un continuo capovolgimento di fronte, con le squadre che giocano a cent’all’ora cercando buoni tiri o in contropiede o comunque nei primi secondi dell’azione, ne viene fuori una partita con tanti possessi e tanti punti segnati. Shengelia parte fortissimo mettendo a segno i primi 7 punti consecutivi a cui rispondono di pari passo il Maccabi. Come detto la partita decolla subito in un primo quarto dove si segnano complessivamente 57 punti, sul 28-29. Ad inizio ripresa un parziale di 0-5 consente al Maccabi di allungare sul +6, ma la tripla di Smith e i canestri di Shengelia riportano la Virtus avanti 37-34. La sfida è un continuo sorpasso e controsorpasso, con il primo tempo che si chiude in perfetta parità sul 49-49. Nella ripresa le V Nere partono subito forte con un 5-0 firmato da Belinelli e Hackett; Virtus che allunga toccando il +10 di vantaggio, sul 71-61 al 25’. Dall’altra parte Brown è inarrestabile e il Maccabi risale fino a -4, sul 76-72 al 29’. Nell’ultimo quarto la Virtus continua a mettere in campo grande energia, disciplina e concentrazione, tenendo la testa della sfida, ma il Maccabi è li a stretto contatto, non molla e si riporta a -3 sull’86-83 al 36’, ma Belinelli e Shengelia e la Virtus volano di nuovo a +8 sul 95-87 al 37’. Nebo prova a dare l’ultima carica al Maccabi, ma i bianconeri non si lasciano scappare di mano la sfida e trionfano ancora centrando la nona vittoria di Eurolega.

Il tabellino

VIRTUS BOLOGNA-MACCABI TEL AVIV 100-90 SEGAFREDO BOLOGNA: Hackett 12, Cordinier 5, Dobric 4, Shengelia 27, Dunston 9; Lundberg 6, Belinelli 22, Smith 10, Cacok, Mickey 5; Polonara ne, Mascolo ne. All. Banchi. MACCABI TEL AVIV: Brown 26, Baldwin 20, Cohen 2, Colson 10, Nebo 7; Cleveland 5, Sorkin 8, Rivero 6, Blatt 3, Menco 3, Webb III ne, Meyer ne. All. Kattash. Arbitri: Rocha, Pastusiak, Vilius. Note: parziali 28-29, 49-49, 78-72. Tiri da due: Virtus 25/39; Maccabi 26/50. Tiri da tre: 10/26; 6/20. Tiri liberi: 20/24; 20/27. Rimbalzi: 37; 37.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su