FILIPPO MAZZONI
Virtus

Virtus Bologna, rissa con i tifosi di Milano: squalifica per Teodosic e Hackett

Il parapiglia al rientro negli spogliatoi a fine partita, dopo gara 2, vinta dall’Armani costa caro. I provvedimenti

Milano-Bologna, rissa tra giocatori della Virtus e tifosi dell'Olimpia

Milano-Bologna, rissa tra giocatori della Virtus e tifosi dell'Olimpia

Bologna, 12 giugno 2023 – Se non altro si è evitata la beffa. Dopo l’increscioso episodio di del dopo partita che aveva scatenato il parapiglia tra il pubblico milanese e i giocatori della Virtus all’uscita dal terreno di gioco, la giustizia ha squalificato per un turno Milos Teodosic, Daniel Hackett e il Forum, tutte pene che sono state commutate in ammenda. La rissa scoppiata all’ingresso del tunnel spogliatoi in gara 2 costa così 6mila euro alla Virtus e 12mila a Milano, multata, per altri 3500 euro in gara 1.

Ecco il provvedimento:

E.A.7 – Emporio Armani Milano - Squalifica del campo di gioco per una gara perché il pubblico di casa entrava in contatto con un tesserato avversario al termine della gara, all’uscita dal campo di gioco. Squalifica sostituita da ammenda di € 12.000,00. Milos Teodosic (Virtus Segafredo Zanetti Bologna) Squalifica per una gara per comportamento plateale e violento nei confronti del pubblico ospitante. Squalifica sostituita da ammenda di € 3.000,00. Daniel Lorenzo Hackett (Virtus Segafredo Zanetti Bologna) Squalifica per una gara per comportamento plateale e violento nei confronti del pubblico ospitante. Squalifica sostituita da ammenda di € 3.000,00. Come detto in riferimento invece a gara 1 di venerdì 9 giugno Milano è stata multata di 500 euro, per offese collettive sporadiche del pubblico verso tesserati, mentre Biligha è stato squalificato per 1 gara, sostituita con ammenda di 3.000 euro, perché nell’ultimo minuto di gioco, durante una situazione di inizio rissa, abbandonava l’area della panchina entrando in campo. Per tale comportamento veniva espulso.

 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro