Brindisi al Barbotto per 150 cicloamatori

150 cicloamatori hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal "Team Case Castagnoli", con un giro turistico gratuito, ristoro in vetta al Barbotto e rientro con panettone, pandoro e luvarie varie. Gli organizzatori sono soddisfatti per la riuscita dell'iniziativa.

Brindisi al Barbotto per 150 cicloamatori
Brindisi al Barbotto per 150 cicloamatori

Ben 150 cicloamatori hanno scalato il Barbotto. La manifestazione è stata organizzata dal "Team Case Castagnoli", con uno splendido giro turistico adatto a tutti, allenati o meno, senza iscrizioni e completamente gratuito. La partenza alle 9.30 dal bar Esquisito di Case Castagnoli. Poi in vetta al Barbotto c’è stato un ricco ristoro con thè caldo, panettoni e pandoro e il brindisi al nuovo anno. Al ritorno sempre presso il bar Esquisito panettone, pandoro e luvarie varie offerti dai vari sponsor che hanno supportato il Team Case Castagnoli. Dicono gli organizzatori: "Questa iniziativa è nata circa 10 anni fa. Il primo anno eravamo una decina e ogni anno siamo aumentati. Quest’anno ben 50 in più dell’anno scorso. Ora l’appuntamento è a gennaio 2025 sempre con meta il passo del Barbotto. Con Manuel Domeniconi, i coniugi Rita Congiu e Sauro Bagaglia e Alessandro Galassi abbiamo cercato di portare avanti questa manifestazione cercando di coinvolgere tutti i ciclisti appassionati. Siamo contentissimi perchè abbiamo regalato a tutti una giornata di festa".

e. p.