ERMANNO PASOLINI
Cronaca

Estate sul lungomare fra raduni di auto e cene

Presentato il programma delle iniziative di Gatteo Mare. Si comincia domenica 11 giugno con la prima esposizione fino alla conclusione del 7 settembre.

Estate sul lungomare   fra raduni di auto e cene

Estate sul lungomare fra raduni di auto e cene

di Ermanno Pasolini

Quattro autoraduni dei quali due di auto storiche, uno di auto americane e uno di auto modificate e tre cene in strada, una romana, una sotto le stelle e una romagnola. L’associazione Gatteo Mare Summer Village con l’’AssociazioneGiulioCesare’ e il patrocinio del Comune, ha presentato il calendario delle manifestazioni che organizzerà nell’estate sul Lungomare Giulio Cesare.

Dice Sandro Teverini consigliere del Gatteo Mare Summer Village e presidente dell’AssociazioneGiulioCesare: "Cominceremo con il primo autoraduno di questa estate domenica 11 giugno, per continuare con la cena romana il 15 giugno; l’’Americandreamcars’ il 30, l’1 e 2 luglio con raduno di auto e moto americane per sognare l’America; la cena sotto le stelle sarà il 3 agosto con cena e balli sul lungomare; la ’Seventhird Car expo’ il un raduno di auto modificate provenienti da tutta Europa il 26 e 27 agosto; la cena romagnola sarà il 7 settembre e ci sarà la conclusione con l’Autoraduno di auto storiche Giulio Cesare il 10 settembre. Abbiamo scelto di fare in totale quattro autoraduni in quanto abbiamo visto che sono molto graditi dai turisti e c’è qualcuno che ci ha già chiesto le date e ha prenotato il soggiorno perchè arriverà dall’estero con la propria auto. Fra tutti gli eventi - continua Teverini - quello più spettacolare è sicuramente la cena romana con gustose pietanze della tradizione dell’epoca. Molti stranieri si prenotano appena divulghiamo la data e arrivano con in valigia i loro costumi che si sono fatti confezionare nei vari Paesi europei dove abitano".

Teverini ha poi parlato delle cene in strada: "La cena romagnola ricalca quella romana, perché si mangia tutti in strada con le pietanze di un tempo, anche se le usanze sono a distanza di quasi 2000 anni l’una dall’altra".

Teverini ha anche accennato alle previsioni degli arrivi per l’estate turistica: "Nei giorni scorsi avevamo avuto alcune disdette a causa dell’alluvione. Ora però diversi hanno riprenotato confermando le date che avevano concellato, anche perchè la nostra spiaggia è già stata ripulita ed è pronta ad accogliere i turisti. Gatteo Mare conta più di 80 alberghi e buona parte registra il tutto esaurito da giugno fino alla metà di settembre. Fino a qualche tempo fa la paura della pandemia prima, la guerra fra Russia e Ucraina poi e per ultima l’alluvione avevano generato in molti di noi un grande timore per il possibile riflesso negativo sull’imminente stagione estiva. Invece abbiamo prenotazioni dall’Italia e anche da diversi Paesi europei, in primis da Germania, Francia e Svizzera, tre Paesi che amano il nostro mare, la nostra cucina e i tanti nostri eventi".