I dirigenti di Legacoop hanno incontrato il questore Mastromattei

Il presidente di Legacoop Romagna e la coordinatrice delle attività sindacali sono stati ricevuti dal nuovo Questore di Forlì per discutere dell'ordine pubblico e della promozione della legalità.

I dirigenti di Legacoop hanno incontrato il questore Mastromattei
I dirigenti di Legacoop hanno incontrato il questore Mastromattei

Il presidente di Legacoop Romagna Paolo Lucchi e la coordinatrice delle attività sindacali Simona Benedetti sono stati ricevuti dal nuovo Questore di Forlì, Claudio Mastromattei. I dirigenti di Legacoop hanno presentato le caratteristiche del movimento cooperativo associato, che nel territorio forlivese e cesenate conta 144 cooperative, oltre 84mila soci, 14.500 lavoratori occupati e un valore della produzione che supera i 4,4 miliardi di euro. Sono stati affrontati i temi cardine dell’ordine pubblico, ma anche questioni considerate da sempre centrali da Legacoop come la promozione della legalità e il ruolo delle istituzioni a garanzia della sicurezza dei cittadini e della tutela dei diritti democratici fondamentali. Ringraziando il questore per l’interesse e lo spirito di collaborazione istituzionale, il presidente Lucchi ha evidenziato che "Le forze dell’ordine hanno un ruolo centrale per la tutela della legalità e siamo consapevoli della necessità che abbiano a disposizione spazi idonei a esercitare al meglio le loro funzioni. Per raggiungere tale obiettivo riteniamo sia doveroso coinvolgere anche gli enti locali e, se necessario, il tessuto economico e sociale".