"Il boom del turismo sotto Natale?. È frutto di una strategia attenta"

La segretaria del Pd, Montalti: "Un bilancio più che positivo, nonostante i danni dell’alluvione e l’allarmismo dell’opposizione".

"Il boom del turismo sotto Natale?. È frutto di una strategia attenta"
"Il boom del turismo sotto Natale?. È frutto di una strategia attenta"

Il Partito Democratico di Cesenatico esprime grande soddisfazione per l’esito positivo della stagione turistica 2023, nonostante le difficoltà legate all’alluvione e alle difficoltà economiche di molte famiglie italiane per i rincari dei tassi di interesse sui mutui e del carrello della spesa. La segretaria del Pd Valentina Montalti e il capogruppo in consiglio comunale Mario Drudi, analizzano così i dati recentemente pubblicati dalla regione Emilia-Romagna: "È un grande orgoglio vedere Cesenatico essere la terza località turistica della regione per presenze, subito dopo Bologna e Rimini; è un dato che conferma il ruolo di primo piano che la nostra città occupa nel panorama turistico. Oltre ai dati estivi, anche le presenze invernali durante il periodo natalizio sono state molto positive, confermando l’attrattività di Cesenatico in tutto l’anno". "Questo è il frutto di un percorso voluto dall’amministrazione comunale e cominciato da lontano – continuano –. Dicembre con un incremento di presenze del 114% rispetto al 2019 significa che la città è anche una meta natalizia. L’amministrazione, l’ufficio turismo in sinergia con la Dmo e tutto il tessuto privato stanno proiettando Cesenatico nel futuro con presenze e campagne social targettizzate, apertura alle grandi produzioni televisive e agli eventi sportivi. Allo stesso tempo si mantengono i canali di promozione più tradizionali per raggiungere e rassicurare i turisti più affezionati".

"Il Partito Democratico di Cesenatico rinnova il proprio impegno a sostegno di iniziative volte a valorizzare il patrimonio storico, culturale e naturalistico della città, contribuendo così alla sua crescita e al benessere della comunità locale. I dati diramati dalla regione – proseguono Montalti Drudi – fotografano una situazione buona, Cesenatico ha tenuto e ci lascia l’amaro in bocca pensare al comportamento dell’opposizione che nel mese di luglio è arrivata in consiglio comunale a sventolare dati parziali con un allarmismo e delle polemiche fuori luogo. Il tempo ci ha dato ragione e siamo soddisfatti di come sono andate le cose nonostante un inizio estate difficilissimo".

g.m.