"Il Pd non ha capito la Legge di bilancio"

Fratelli d’Italia replica duramente alle critiche del segretario Pd Plumari contro la Legge di bilancio del governo Meloni. "A leggere...

"Il Pd non ha capito la Legge di bilancio"
"Il Pd non ha capito la Legge di bilancio"

Fratelli d’Italia replica duramente alle critiche del segretario Pd Plumari contro la Legge di bilancio del governo Meloni. "A leggere le farneticanti dichiarazioni del segretario del Pd di Cesena viene il legittimo dubbio che prima di commentare la Legge di bilancio non abbia minimamente letto e capito il documento" attaccano Luca Lucarelli (foto), coordinatore comunale di Fratelli d’Italia e Nicholas Pellegrini, coordinatore provinciale di Gioventù Nazionale.

"Dire che nella Legge di bilancio non c’è nulla per gli alluvionati è una falsità: dopo aver stanziato 6,5 miliardi di euro in tempi record nel 2023, il Governo Meloni continua a sostenere la popolazione alluvionata anche nel 2024 e si è impegnato a ristorare anche i danni causati ai beni mobili – rimarcano i dirigenti di Fratelli d’Italia – Proprio su questo è stato approvato un Ordine del giorno proposto dall’Onorevole Alice Buonguerrieri, ma i parlamentari del Pd, del M5S e della sinistra estrema hanno votato contro questo risarcimento agli alluvionati: è una cosa semplicemente scandalosa". Per Lucarelli e Pellegrini la Manovra, nonostante le ristrettezze di bilancio dà risposte concrete. "E’ una Legge di bilancio dal chiaro stampo politico, con una visione di Nazione e di futuro – proseguono – Dopo anni in cui si è navigato a vista, ora c’è un indirizzo strategico. La sinistra attacca strumentalmente sulla sanità, ma con 3 miliardi aggiunti al Fondo nazionale, la sanità non ha mai avuto prima una dotazione così importante".