’Ligaza’ di San Giovanni. Tutto il quartiere riunito

Domenica 7 aprile rivive la tradizione tra giochi, musica, arte e buon cibo. Pranzo al sacco tra famiglie della zona per aumentare il senso di comunità.

’Ligaza’ di San Giovanni. Tutto il quartiere riunito

Il tiro alla fune, gioco molto in voga alla festa di San Giovanni in Compito

Torna l’antica usanza della merenda dopo Pasqua, avvolta nel fazzoletto a quadri, per mangiare insieme all’aria aperta. La ’ligaza’ dà il nome alla festa che la consulta del quartiere San Giovanni di Savignano sul Rubicone propone domenica 7 aprile, rispolverando la tradizione, in voga fino alla fine degli anni Sessanta, che vedeva le famiglie dei dintorni riunirsi per consumare la propria merenda lungo le strade della frazione.

Fin dalla mattina sarà possibile visitare l’esposizione di macchine agricole, mentre alle 10 sarà celebrata la funzione religiosa nella Pieve millenaria, per vivere la seconda domenica di Pasqua e propiziare l’inizio dell’annata agraria. Alle 12.15 il quartiere offrirà la maccheronata, prima che ognuno possa consumare la propria ligaza che, come da tradizione, porterà come pranzo al sacco. Saranno disponibili cavalletti, pannelli e panche per realizzare delle tavolate. Il vino sarà offerto da I Filarini di Calisese. Poi apertura della cucina con stand di piadina, affettati, porchetta e patatine fritte (questi a pagamento).

Dalle 10 alle 19 mostra fotografica "Ide - Reconstruction of identities", che immortala l’identità della comunità attraverso le fotografie di Roberto Gibelli e Gabriele Serafin. Alla mattina raduno di auto e moto d’epoca memorial Attilio Giovanardi in collaborazione con gli "Amici delle Targhe Nere" (quota di partecipazione 15 euro per il conducente, 10 euro per il passeggero, 5 per i bambini da 6 a 10 anni, gratuito per i bimbi con meno di 6 anni). Dalle 13.30 alle 16.30 musica in compagnia del duo Street Boys e le canzoni dimenticate, truccabimbi, palloncini, bolle di sapone giganti, giochi di una volta, sfide e giochi per tutti a cura del quartiere. Alle 16.30 merenda offerta dal Quartiere. Alle 17 Aperiligaza, drink e buona musica con i "Drunken Lullabies", un viaggio nel folk a 360°. La cucina rimarrà aperta fino alle 20.

Ermanno Pasolini