Maltrattamenti in famiglia, 29 casi nel sole mese di gennaio

L’attività dei carabinieri: 21 denunce e due arresti

Maltrattamenti in famiglia, 29 casi nel sole mese di gennaio
Maltrattamenti in famiglia, 29 casi nel sole mese di gennaio

Quasi un caso di maltrattamenti in famiglia al giorno è stato rilevato dai carabinieri nell’ambito del nostro territorio provinciale. "Il contrasto alla violenza di genere rappresenta, per il Comando Provinciale Carabinieri di Forlì-Cesena, una delle principali attività che svolge con abnegazione nei confronti di tutte le vittime spesso donne e bambini che, ogni giorno, sono oggetto di maltrattamenti, violenze e atti persecutori. Ogni segnalazione è motivo di attenta riflessione che viene rivolta nei confronti della vittima che, suo malgrado, sta vivendo una forte situazione di disagio" recita una nota ufficiale dell’Arma.

Dall’inizio dell’anno i reparti territoriali dell’Arma di Forlì-Cesena, da sempre sensibilizzati dai loro Comandanti, sono intervenuti in 29 casi di maltrattamenti in famiglia (talvolta anche aggravati dalla presenza di minori) a seguito dei quali è stato attivato il cosiddetto ‘codice rosso’ per la maggior parte di questi ed, in alcuni casi, è stato necessario anche ricorrere alle cure ospedaliere. Ad oggi sono state denunciate 21 persone e arrestate 2. Dal Comando Provinciale di Forlì-Cesena fanno sapere che sarà sempre profuso il massimo impegno da parte dei propri militari, per dare sostegno a tutti i cittadini.