Notturni alle Conserve Sul palcoscenico si schiera la ’nazionale’ del clarinetto

Questa sera dalle 21 appuntamento con il Nubilaria Clarinet Ensemble, coro di undici musicisti che si esibirà nella piazzetta del borgo marinaro.

Notturni alle Conserve  Sul palcoscenico si schiera  la ’nazionale’ del clarinetto
Notturni alle Conserve Sul palcoscenico si schiera la ’nazionale’ del clarinetto

A Cesenatico si tiene un concerto della rassegna dei Notturni alle Conserve. Questa sera, dopo le 21, in piazza delle Conserve, nel cuore del borgo marinaro si esibirà il Nubilaria Clarinet Ensemble, formazione composta da ben undici musicisti, tutti clarinettisti. Sono Gennaro Formicola al clarinetto piccolo, Maurizio Rossi, Salvatore Iacomino, Lucia Malavasi, Lorena Scacchetti, Cristian Calzolari e Gianni Malavasi al clarinetto; Maurizio Fiorini al clarinetto contralto, Luca Troiani al corno di bassetto, Marina Ielmini e Stefano Bergamini al clarinetto basso. Nella piazzetta, cuore pulsante del borgo marinaro, eseguiranno musiche di Bartok , Borodin, Rossini e brani tradizionali. Il gruppo è nato nel 2005 presso l’associazione culturale "Lo Schiaccianoci" di Novellara di Reggio Emilia e ha all’attivo molti concerti tenuti nei teatri dell’Emilia. Ha partecipato con grande successo al Clarinet Fest di Todi ed Assisi in provincia di Perugia ed ha all’attivo due cd rispettivamente prodotti da "Velut Luna" ed "Hemiolia Records". Sono gli stessi musicisti a spiegare i motivi della nascita di questo clarinet choir: "Questo tipo di formazione riunisce le potenzialità ludiche e didattiche della banda, è l’ensemble popolare più diffuso in Italia, con la qualità musicale che soltanto le migliori orchestre e i migliori ensemble da camera possono raggiungere. L’attenzione ai dettagli che ci caratterizza, consente di ridare nuova vita e nuovi colori a un repertorio per molti versi ormai standardizzato, perciò alcuni componenti del nostro gruppo hanno scritto e stanno scrivendo nuovi arrangiamenti di importanti brani del repertorio operistico, orchestrale, cameristico e moderno".

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito e aperto a tutti. Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Cultura e Teatro del Comune in via Armellini sul porto canale dove c’è il Museo della Marineria, oppure telefonare allo 0547 79274 dalle 10 del mattino a mezzogiorno. Il successivo appuntamento dei Notturni alle Conserve, rassegna seguita dal direttore artistico Thomas Cavuoto, è martedì 8 agosto, sempre dopo le 21, quando in piazza delle Conserve si esibirà il Trio D’Archi formato da Simone Castiglia al violino, Giada Broz alla viola e Giancarlo Trimboli al violoncello, i quali proporranno musiche di Schubert e Beethoven.

Giacomo Mascellani