Sammaurese a Sant’Angelo. I dubbi di mister Taccola

Calcio serie D, il tecnico dovrà giostrarsi tra scelte strategiche e sostituzioni. L’andata finì in parità. Oggi serve concretizzare: fischio d’inizio ore 14.30. .

Sammaurese a Sant’Angelo. I dubbi di mister Taccola

L’allenatore Mirko Taccola

In questa fase del campionato incontrare le formazioni di bassa classifica significa trovarsi di fronte squadre che sanno di dover fare punti prima che sia troppo tardi: oggi sul campo del Sant’Angelo alla Sammaurese serve molta concretezza nelle conclusioni e concentrazione in fase difensiva.

Mirko Taccola deve prima di tutto decidere come sostituire lo squalificato Canalicchio; una soluzione, quella più ovvia, è affiancare Morri a Sedioli al centro della difesa, l’altra può essere lo spostamento di Scanagatta che sulla destra potrebbe essere rimpiazzato da Casadei. Non è tutto però, Taccola deve anche scegliere se partire ancora con l’attacco agile ma dotato di pochi centimetri o puntare su Pacchioni o Maltoni dall’inizio nel ruolo di centravanti.

Anche Vincenzo Scarpa, tecnico dei lodigiani deve rinunciare a un difensore per squalifica, si tratta di Massimiliano Uggè, oggi potrebbe esordire Fabio Eguelfi appena arrivato per rafforzare la rosa del Sant’ Angelo. Serve attenzione sempre, concentrazione ai dettagli sempre, ma quando ti trovi di fronte un attaccante come Francesco Gobbi se possibile bisogna alzare il livello di attenzione al massimo. Basta riportare la memoria all’andata quando al Macrelli fra Sammaurese e Sant’ Angelo finì in pareggio con tre gol per parte, due dei quali segnati da Gobbi che su ogni palla vagante dentro l’ area o nei pressi arriva sempre per primo.

Squadre in campo alle 14,30 allo stadio Carlo Chiesa, dirige questa gara Mattia Maresca della sezione di Napoli.

Roberto Daltri